Leader nel campo dell'ottica, ipovisione, protesi oculari, contattologia e occhialeria vista e sole. Membri del Consorzio Ottico Italiano con il marchio Greenvision

Occhiali • Showroom

Centro Ottico

Il centro ottico dispone di un moderno laboratorio per il montaggio di tutti i tipi di lenti, anche lenti curve per le attivita sportive.
Fiore all'occhiello del centro è la video centratura computerizzata, particolarmente utile per il centraggio di lenti progressive e di lenti con poteri elevati.
E' infatti possibile valutare a priori gli spessori e i pesi dell'occhiale finito in base alle diverse tipologie di prodotto ( indice di refrazione, curvatura e diametro delle lenti ).
Centro di Eccellenza Zeiss.

DIFETTI VISIVI

Miopia
MIOPIA
La persona miope mette a fuoco l’immagine guardata davanti alla retina. La messa a fuoco è scarsa da lontano mentre la visione è nitida da vicino

 

  • Correzione della miopia: lente monofocale sferica
  • Le lenti utilizzate sono del tipo concavo (più spesse ai lati) che consentono di riportare la focalizzazione dell’immagine sulla retina.
 

 

Astigmatismo
ASTIGMATISMO
La persona astigmatica mette a fuoco l’immagine in punti diversi che formano una retta davanti alla retina (astigmatismo miopico), dietro la retina (astigmatismo ipermetropico) o sulla retina (astigmatismo misto). Vede male e sfocate le immagini a seconda del difetto astigmatico (miopico, ipermetropico o misto).

 

  • Correzione dell’astigmatismo: lente monofocale cilindrica
  • L’astigmatico usa lenti monolocali cilindriche con l’asse rivolto verso la direzione della malformazione cornea (come una palla schiacciata in un punto). La lente cilindrica consente di riportare la focalizzazione in un punto sulla retina.
Ipermetropia
IPERMETROPIA
La persona ipermetrope mette a fuoco l’immagine dietro la retina. La messa a fuoco è carente da vicino mentre la focalizzazione è normale da lontano

 

  • Correzione della ipermetropia: lente monofocale sferica
  • L’ipermetrope usa lenti monolocali convesse (più spesse al centro) che consentono di riportare la focalizzazione dell’immagine sulla retina
Presbiopia
PRESBIOPIA
E’ causata dall’indurimento ed invecchiamento del cristallino che si manifesta generalmente dopo i 40 anni. Perdendo di elasticità, costringe la persona presbite ad allontanare l’oggetto per una corretta messa a fuoco. Questo in quanto il cristallino fatica a modifi care la propria curvatura per la messa a fuoco a causa della perdita di elasticità. Questo difetto visivo si misura con una Addizione (es. Add. + 0,50)

 

  • Correzione della presbiopia
  • Lenti monofocali: Il presbite usa lenti monofocali convesse (più spesse al centro) che consentono di riportare la focalizzazione dell’immagine sulla retina.
  • Lenti bifocali: la sezione per la correzione visiva da vicino è nella parte bassa della lente sotto forma di linea netta (L-line) o semicerchio (lunetta) mentre la correzione per lontano è nella parte superiore della lente.
  • Lenti progressive:questo tipo di lente a differenza della lente bifocale non presenta separazione per la visione da lontano e vicino, grazie ad una graduale variazione dello spessore della lente, senza antiestetiche linee di separazione.

Cerca prodotti